Bergamotto un Tesoro Aromatico

Bergamotto un Tesoro Aromatico

Profumi Bergamotto: Un Tesoro Aromatico della Profumeria

Il bergamotto, noto scientificamente come Citrus bergamia, è un agrume straordinario apprezzato non solo per il suo gusto unico, ma soprattutto per il suo utilizzo nel mondo della profumeria. Questo frutto è la chiave per ottenere un’essenza fragrante che ha affascinato i nasi più raffinati fin dalla sua scoperta.

Cos’è il Bergamotto?

Il bergamotto è un agrume piccolo e tondeggiante, di colore verde o giallo a maturazione, simile a una piccola arancia o un grande limone. Originario della Calabria, in Italia, il bergamotto è rinomato per il suo olio essenziale, che viene estratto dalla sua scorza. Questo olio essenziale è un ingrediente fondamentale in molte composizioni profumate.

La Scoperta del Bergamotto Bergamotto un Tesoro Aromatico

Il bergamotto fu scoperto e coltivato per la prima volta in Calabria, ma le prime documentazioni specifiche risalgono al XVIII secolo. Anche se non esiste un nome preciso legato alla scoperta del frutto stesso, è noto che la regione di Reggio Calabria detiene il primato nella coltivazione e produzione dell’olio essenziale di bergamotto.

Trasformazione del Bergamotto in Estratto per Profumeria

Il processo di estrazione dell’olio essenziale di bergamotto avviene principalmente attraverso la spremitura a freddo della scorza del frutto. Questo metodo preserva le caratteristiche aromatiche volatili dell’essenza. Il procedimento può essere suddiviso in diverse fasi:

  1. Raccolta dei Frutti: I frutti vengono raccolti a mano durante la stagione di raccolta, che va da novembre a marzo.
  2. Lavaggio e Spremitura: I frutti vengono lavati accuratamente per rimuovere impurità e successivamente vengono spremuti per estrarre l’olio essenziale dalla scorza.
  3. Filtrazione: L’olio estratto viene poi filtrato per eliminare eventuali residui solidi.
  4. Conservazione: L’olio essenziale puro viene conservato in contenitori di vetro scuro per proteggerlo dalla luce e mantenerne intatte le proprietà aromatiche.

Introduzione del Bergamotto nella Profumeria

Il bergamotto è stato introdotto nella profumeria verso la fine del XVII secolo. Uno dei primi utilizzi documentati è stato nella creazione dell’Acqua di Colonia, sviluppata da Giovanni Maria Farina nel 1709. Da allora, l’olio essenziale di bergamotto è diventato un elemento imprescindibile in molte composizioni profumate.

Percentuale di Bergamotto nei Profumi

La concentrazione di olio essenziale di bergamotto nei profumi può variare notevolmente, ma generalmente si aggira tra il 2% e il 30%, a seconda del tipo di fragranza e della sua funzione nella piramide olfattiva (note di testa, cuore o fondo).

Tipo di Odore e Benefici Olfattivi

L’olio essenziale di bergamotto è noto per il suo profumo fresco, agrumato, dolce e leggermente floreale, con un tocco di speziato. Questo aroma ha diversi benefici olfattivi, tra cui:

  • Effetto Rilassante: L’aroma del bergamotto è noto per le sue proprietà calmanti e ansiolitiche.
  • Energizzante: Può anche avere un effetto energizzante e rinvigorente, migliorando l’umore e combattendo la stanchezza.

Note e Potenzialità Aromatiche

Il bergamotto è prevalentemente una nota di testa, il che significa che è uno dei primi aromi percepiti quando si applica un profumo. La sua freschezza e vivacità aiutano a creare una prima impressione positiva e invitante.

Note olfattive del bergamotto:

  • Note di Testa: Fresche, agrumate, leggere, dolci.
  • Note di Cuore: Può combinarsi con altre note floreali e speziate per aggiungere complessità.
  • Note di Fondo: Raramente utilizzato come nota di fondo, ma può fornire un leggero supporto agrumato nelle fragranze di lunga durata.

Potenzialità Aromatiche

Grazie alla sua versatilità, il bergamotto è utilizzato in diverse famiglie olfattive:

  • Agrumate: In profumi freschi e leggeri.
  • Floreali: Per aggiungere una nota di freschezza.
  • Orientali: In combinazione con spezie e resine.
  • Legnose: Per bilanciare note profonde e terrose.

Il bergamotto è una gemma preziosa nel mondo della profumeria, grazie alla sua capacità di conferire freschezza, vivacità e complessità a una vasta gamma di fragranze. La sua storia e il processo di estrazione riflettono una tradizione artigianale che continua a essere apprezzata e celebrata in tutto il mondo.

Ti è piciuto questo articolo ?

Leggi anche materie prime vegetali 

Instagram

Lascia un commento